USB 3.1 Type-C: alimentazione, dati, audio e video in un unico cavo

916
0
CONDIVIDI

Promoter Group promette di fare ordine ordine sulle scrivanie di tutto il mondo con il nuovo USB 3.1 “Type-C”. Grazie alla collaborazione la Video Electronics Standards Association (VESA), questo nuovo standard, oltre alle funzionalità di trasferimento dati e alimentazione (fino a 100W) di cui vi avevamo parlato il mese scorso, sarà in grado di gestire anche i canali audio e video sui monitor con risoluzione 4K o superiori, tramite la modalità DisplayPort Alternate. Per offrire questa modalità verranno sfruttate alcune o tutte le quattro le corsie del SuperSpeed USB , mentre verranno utilizzati altri segnali del connettore USB Type-C per il canale AUX della Display Port e per la funzione HPD (Hot Plug Detection).

A livello pratico, ciò permetterà a computer, tablet, smartphone, display e docking station di sfruttare il nuovo standard USB Type-C per trasmettere audio e video ad alta risoluzione e, come già detto, dati e alimentazione fino a 100W. Il numero di porte presenti sulle diverse tipologie di dispositivi potranno essere ridotte al minimo: il nuovo standard USB Type-C integrerà infatti in un unico cavo DisplayPort, VGA, DVI e HDMI.  Le prime implementazioni della DisplayPort Alternate sfrutteranno inizialmente lo standard DisplayPort 1.2a che supporta 5.4 Gbps di banda e risoluzione fino a 4096×2160, frame rate di 60HZ e colore fino a 30-bit. Con il supporto al DisplayPort 1.3 il nuovo standard USB Type-C supporterà 8.1 Gbps di banda e risoluzione fino a 5K. usb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS