Oculus Rift: svelato il nuovo prototipo Crescent Bay

438
0
CONDIVIDI

Oculus è ormai divenuto un nome famoso fra gli appassionati di informatica e videogiochi, che pian piano stanno afferrando il concetto che la società, capitanata da Palmer Luckey, e acquisita da Facebook nel marzo di quest’anno, sta apportando sull’esperienza videoludica.

Nel corso degli ultimi giorni è stato annunciato il nuovo prototipo ‘Crescent Bay‘, che va ad integrare importanti novità che ne aumentano la bellezza dell’esperienza. La prima, cosa che ci si aspettava visti i grandi passi in avanti, sono le nuove ottiche migliorate, dunque anche un display più nitido. Insieme troviamo anche un sistema di head-tracking in grado di rilevare movimenti a 360°, e finalmente un headset con LED posteriori e laterali, oltre ad una migliore ergonomia e una tecnologia audio più evoluta.

Insomma, tutte caratteristiche che fanno dell’esperienza virtuale offerta da Oculus una riproduzione sempre più fedele della realtà. Un’altra notizia, che arriva direttamente dall’amministratore delegato di Oculus, Brendan Iribe, è quella che vede la fase di progettazione del Rift e degli strumenti che ne accompagneranno il lancio quasi al termine. Per la data del lancio di questo atteso visore non si sa molto, il mistero che vi è avvolto fa trapelare una data circa il 2015, ma non ci sono conferme in merito. Per quanto riguarda la forbice di prezzo, si parla di un costo compreso fra 200-400 euro.

Vi lasciamo alle immagini del nuovo Oculus Crescent Bay:

oculus-rift-crescent-bay-3

oculus-rift-crescent-bay-2

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS