Iain Kennedy abbandona Amazon per Microsoft

512
0
CONDIVIDI

Microsoft si appresta a rispondere ad Apple e al suo servizio Apple Pay grazie a Iain Kennedy che, come possiamo leggere dalla sua biografia su LinkedIn, ha recentemente lasciato Amazon, dove negli ultimi sei anni ha lavorato come Head of Product Management of Amazon Local Commerce, per entrare in Microsoft come Senior Director of Product Management, Commerce Platform Strategy. Nonostante i diversi progetti su cui era stato impegnato ultimamente all’interno del colosso dell’e-commerce, stando a quanto dichiarato da lui stesso, Kennedy aveva voglia di un cambiamento e di nuove sfide.

Sebbene siamo al corrente del ruolo che rivestirà all’interno del colosso di Redmond, non è ben chiaro di cosa si occuperà realmente. Si ipotizza però che proprio grazie a Kennedy, Microsoft potrebbe presto espandere le funzionalità di Wallet, il portafoglio virtuale presente sui dispositivi Windows Phone. Non ci resta che attendere per saperne di più.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS