BitTorrent lancia Bleep: la messaggistica diventa davvero segreta

1204
2
CONDIVIDI

BitTorrent è sicuramente un nome che vi suona familiare, ma al momento non lo identificate certamente come un’applicazione di messaggistica. Forse presto dovrete cambiare idea, perché la società ha appena rilasciato un’applicazione sul PlayStore chiamata Bleep.

Attraverso Bleep sarà possibile inviare e ricevere messaggi istantanei come su Whatsapp e inoltre effettuare chiamate attraverso la rete internet. La vera novità ed il cavallo di battaglia di Bleep è però la privacy: infatti tutti i dati che invierete non passeranno da alcun server centrale e non potranno dunque essere in alcun modo salvati in rete come accade invece per tutti gli altri servizi.

Si sa, infatti, che tutto ciò che passa sul web lascia quasi sempre un’impronta indelebile, ma non è questo il caso di BitTorrent, che ha deciso di sfruttare la propria tecnologia per creare un servizio che mantenga davvero segrete ed irrecuperabili le informazioni scambiate, non solo in apparenza come Snapchat e simili.

Al momento l’applicazione Bleep è in fase alpha ed è quindi poco raccomandabile scaricarla per utilizzarla quotidianamente poiché consuma molti dati e batteria, ed è in attesa di essere ottimizzata completamente alla fine della fase di testing. Se però siete curiosi di provare la novità di BitTorrent non dovete fare altro che scaricare l’applicazione ufficiale Bleep dallo store di Google ed utilizzarla.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Marco

    Bella, speriamo che arrivi una versione completa e funzionante

  • Riccardo Marconi

    Davvero un’ottima alternativa! Speriamo riesca a farsi spazio nel mercato ormai saturo della messaggistica istantanea anche se la vedo dure vista la diffusione di servizi come Whatsapp e WeChat… Staremo a vedere :)