Orgoglio Schalke, Huntelaar blocca il Chelsea

72
0
CONDIVIDI

 

Chelsea – Schalke 04            1-1 

 

Chelsea: Courtois; Ivanovic, Terry, Cahill, Filipe Luiz; Ramires Matic; Willian, Fabregas, Hazard; Drogba.   All. Mourinho

Schalke 04: Fahrmann; Hoger, Ayhan, Neustadter Fuchs;  Aogo, Boateng; Sam, Meyer, Draxler, Huntelaar.   All. Keller

Arbitro: Bebek (CRO)

Marcatori:  11′ Fabregas, 62′ Huntelaar

 

Uno Schalke 04 orgoglioso e volitivo come non si vedeva dalla scorsa stagione, torna da Londra con un pareggio importantissimo e che fa morale in vista del futuro. La Champions League non poteva iniziare nel modo migliore per i biancoblù di Keller, semplicemente straordinari per la reazione offerta dopo l’iniziale svantaggio siglato da Fabregas e capaci di prendere subito in mano la gara mettendo subito in difficoltà il Chelsea. La rete di Huntelaar a metà secondo tempo, è stato il giusto premio per una squadra mai doma e che ha sempre creduto di poter riprendere il pareggio. Bravo Keller a disegnare una squadra tosta ma non difensiva e bravi i leader della squadra, Boateng e un sontuoso Draxler su tutti, a disputare finalmente una partita di grande intensità.

La gara – Pronti via e il Chelsea trova subito il vantaggio grazie a Cesc Fabregas che chiude meravigliosamente un triangolo con Hazard. Lo Schalke non accusa il colpo e si tuffa immediatamente in avanti alla ricerca del pari. La difesa del Chelsea non lascia spazi e gli uomini di Keller ci provano soprattutto da fuori con Boateng che impegna per due volte Courtois. In attacco però gli inglesi sono imprendibili e prima Hazard e poi Drogba impegnano Fahrmann. Al 62′ arriva però il pareggio dello Schalke che per impegno e intensità è assolutamente meritato. E’ bravissimo Huntelaar a prendere palla sulla trequarti e con il destro infila Cuortois dopo una leggera deviazione di Terry. nel finale anche la fortuna aiuta lo Schalke che rischia di subire il nuovo svantaggio prima con un destro di Cahill, poi con Hazard e nel finale anche con il neo entrato Remy. Fahrmann si trasforma ancora una volta da superman e sventa la minaccia consegnando allo Schalke un pareggio prezioso che tiene a galla anche il tecnico Keller criticatissimo per la brutta partenza offerta in campionato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS