iPhone 6: Foxconn in difficoltà con la produzione

754
0
CONDIVIDI

Grazie alle solite ben informate fonti del WSJ riusciamo a scoprire diversi grattacapi che stanno cercando di risolvere i vari dirigenti Foxconn in merito alla produzione dei nuovi melafonini. Questa azienda partner di Apple ha attualmente operative circa 100 linee di produzione tutto il giorno. Sono 200.000 gli operai che si stanno occupando di assemblare i nuovi iPhone, per un totale di 540.000 unità prodotte ogni giorno.

Una di queste fonti ha dichiarato:

“Siamo riusciti a sfornare 140.000 iPhone 6 Plus e 400.000 iPhone 6 al giorno, la più alta produzione giornaliera mai registrata, ma il volume non è ancora sufficiente a soddisfare i preordini…”

Attualmente il 50/60% degli iPhone 6 Plus prodotti vengono scartati per colpa del materiale scadente. Questo numero così elevato è generato dalla complessità dei nuovi schermi, in cui i sensori di contatto sono integrati nel display stesso piuttosto che essere posizionati in un livello separato come sui modelli precedenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS