Zweite Bundesliga: la quinta giornata

65
0
CONDIVIDI

 

 

Ventiquattro reti nella quinta giornata di Zweite Bundesliga, due vittorie esterne e un solo pareggio, quello nello scontro al vertice tra Bochum e Karlsruher; ad approfittarne sono le altre quattro capoclassifica, tutte vittoriose e lanciate verso la prima fuga di gruppo.

Grande prova di forza per l’Inglostadt, che travolge 4-1 l’Aalen e si mantiene in vetta; per i bavaresi è la terza vittoria consecutiva dopo i due pareggi iniziali; bene anche il Lipsia, che sembra aver trovato la giusta quadratura per poter disputare il campionato da protagonista come tutti si aspettano: 3-1 al Braunschweig, alla terza sconfitta di fila, grazie alla doppietta del ventenne danese Poulsen. Si mantiene in testa anche l’altra neopromossa Darmstadt, autentica sorpresa di questo avvio di stagione: facile 2-0 all’Aue grazie anche al quinto centro di Stroh-Engel e 11 punti in graduatoria, mentre i sassoni, in crisi profonda, raccolgono la quinta sconfitta in altrettante gare, dove hanno segnato soltanto una rete, subendone dodici. Resta a fatica in vetta anche il Kaiserslautern, che ringrazia Orban e piega di misura l’FSV Francoforte, che si conferma squadra ostica ma che ha raccolto finora solo quattro punti.

Alle spalle del quartetto di testa rimangono Bochum e Karlsruher, che si annullano nello scontro diretto: al Rewirpowerstadion decidono il match le reti di Torres e Tasaka; bella affermazione anche per la vincitrice della scorsa edizione della 3.Liga, l’Heidenheim, che batte 3-1 l’Union Berlino, che dopo i tre pareggi nelle prime gare perde ancora e rimanda l’appuntamento con la prima affermazione stagionale. Primo successo invece per il Sandhausen, che a sorpresa batte il Fürth grazie alla rete di Wooten nel finale; i bavaresi, alla seconda sconfitta, pagano l’errore dal dischetto di Furstner in avvio di ripresa. Esce per la prima volta vincente anche la seconda squadra di Monaco, il 1860, che vince 2-1 ad Amburgo contro il St Pauli, mentre nel posticipo tra nobili decadute il Düsseldorf espugna 2-0 il Grundig di Norimberga e continua la risalita in classifica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS