Nadella: l’acquisto di Minecraft un’opportunità per insegnare ai giovani

476
0
CONDIVIDI

L’acquisto di Mojang, software house sviluppatrice del famoso gioco Minecraft, da parte di Microsoft ha fatto sorgere un bel po’ di punti interrogativi tra gli addetti ai lavori. 2,5 miliardi di dollari spesi soltanto per un gioco da aggiungere al franchise Xbox non sono certo pochi. Potrebbe però esserci di mezzo Windows Phone, l’unica piattaforma a non godere di una versione mobile di questo noto gioco.

Satya Nadella, CEO di Microsoft, parla però di questa acquisizione come un’incredibile opportunità per invogliare i giovani a conoscere di più la scienza e la tecnologia. La figlia di Nadella, di soli 10 anni, si sarebbe addirittura interessata all’acquisizione chiedendo maggiori informazioni a riguardo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS