Champions : Leverkusen beffato da Moutinho, vince il Monaco

88
0
CONDIVIDI

Champions League 2014/15

1A giornata fase a gironi, gruppo C

Monaco – Bayer Leverkusen 1 – 0

Monaco : Subasic – Fabinho – Carvalho – Raggi – Kurzawa – Kondogbia – Toulalan – Moutinho – Ferreira Carrasco – Ocampos – Berbatov   All. Jardim

Bayer Leverkusen : Leno – Jedvaj – Toprak – Spahic – Boenisch – Castro – Bender – Bellarabi – Calhanoglu – Son – Kiessling   All. Schmidt

Arbitro : Pavel Kralovec

Marcatori : 61′ Moutinho

 

Gruppo C di Champions League che si apre con due mezze sorprese, A Lisbona lo Zenit di Villas Boas liquida senza troppi problemi un Benfica troppo arrendevole mentre nel principato il Leverkusen deve arrendersi ad un Monaco, pesantemente ridimensionato dal mercato ma in grado comunque di soffrire senza scomporsi e trovare lo spunto vincente con il Portoghese Joao Moutinho, in una gara che ha visto gli uomini di Schmidt dominare per larghi tratti la partita senza però incidere, colpevole la scarsa precisione sotto porta e le parate dell’estremo difensore Subasic, sempre attento insieme alla sua retroguardia anche quando gli ospiti, in svantaggio hanno riversato i propri in avanti, grazie anche ai cambi ultraoffensivi del proprio tecnico.

Nonostante la sconfitta però il Leverkusen ha affrontato la gara col piglio giusto, cercando di prendere ben presto in mano il pallino del gioco, mostrando un atteggiamento encomiabile e tentanto in ogni modo di tornare in Germania con un risultato positivo, così non è stato ma non ci sarà tempo per recriminare per le Aspirine, partite bene in campionato, con la consapevolezza che il girone di Champions è ancora lunga e tutto può succedere, anche vista la grande similitudine dei valori generali dei quattro club presenti.

 

CLASSIFICA PARZIALE GIRONE C

Zenit : 3 punti

Monaco : 3 punti

Bayer Leverkusen : 0 punti

Benfica : 0 punti

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS