Registrare in 4K con iPhone? E’ possibile, grazie ad un app da 1000$

1728
2
CONDIVIDI

Siete rimasti delusi per l’impossibilità di registrare video in 4K con i nuovi iPhone 6? Non vi preoccupate esiste un app anche questo. Nella giornata di ieri è stata infatti rilasciata su App Store un applicazione in grado di registrare video in 4K a 3840×2160 a 24 fotogrammi al secondo. Oltre alla sua principale funzione questa applicazione è degna di nota anche per un altro motivo: Wizzywig 4K, questo il nome dell’applicazione, è infatti acquistabile ad “appena” 999,99 $, più o meno quanto si andrebbe a spendere nell’acquisto di una vera e propria videocamera 4K.

Se però 1000 $ di applicazione per voi non sono un problema, sappiate che al momento Wizzywig 4K è compatibile esclusivamente con iPhone 5s con almeno 32 GB di memoria, è non è compatibile con la nuova versione di iOS, il cui rilascio è ormai imminente. Se volete avere maggiori informazioni potete fare riferimento alla pagina dedicata su App Store.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • rendermaxx

    Scusate l’ignoranza …..ma per poter riprendere a 4k …..
    L’iPhone 6 non dovrebbe essere predisposto a questo tipo di tecnologia o sbaglio ?
    Grazie

  • io

    È tutta una presa in giro per i polli, e tra gli iPhoniani ce ne sono davvero tanti, e spenderanno 1000€ per un video della medesima qualità ma che occupa molta più memoria. Qualunque video può essere convertito banalmente con qualunque pc in 4k, il video occuperà molta più memoria, ma non sarà migliore (anzi la conversione lo renderà peggiore). Lo stesso vale per l’iPhone che senza hardware adeguato nella fotocamera non può ottenere un vero 4k dalla qualità dell’immagine sbalorditiva. Che ci vuoi fare, se sei un pollo ed entri in Apple chiunque proverà ad approfittare del tuo portafogli.