DisplayMate: va a Samsung lo scettro di “Re” dei mobile display

1336
0
CONDIVIDI

Ormai è divenuta quasi una routine vedere i display degli smartphone Samsung ricevere il famigerato bollino di DisplayMate (leader di video diagnostica mondiale, link al sito web qui) come migliore display sul mercato e display dalle migliori prestazioni. Questo è un chiaro segno di come Samsung stia lavorando molto e bene sui propri pannelli, cercando (e riuscendoci a pieno) di offrire il miglior hardware possibile sul mercato mondiale. I Super AMOLED di Samsung, in effetti, vengono notevolmente migliorati ad ogni uscita dei due principali top di gamma sud koreani (Galaxy serie S e serie Note).

Attualmente, nei laboratori di DisplayMate, sono giunti al termine i test effettuati sul pannello utilizzato dal nuovo Note 4 e secondo gli esperti, il Galaxy Note 4 monta il miglior pannello attualmente esistente, superando gli ottimi display di Note 3 e Galaxy S5. Durante i test all’ultimo phablet di Samsung, è emerso che la nitidezza raggiunta non ha eguali (quasi ovvio data la risoluzione QuadHD così alta), la luminosità raggiunge picchi mai registrati prima e la precisione dei colori ha praticamente impressionato l’intero staff.

Non meno importante c’è da segnalare che i risultati dei testi effettuati hanno evidenziato quanto questo schermo sia capace di funzionare al meglio pur utilizzando (in proporzione ai risultati ottenuti) una quantità di energia davvero esigua. Davvero un’ottimo lavoro che mette in risalto tutti i passi in avanti che Samsung ha fatto negli ultimi anni, talmente tanti da creare ormai un vuoto dietro di se.

In conclusione DisplayMate ha analizzato il software (sempre made in Samsung) che accompagna il display. In queste altre prove effettuate, i ricercatori hanno elogiato la possibilità offerta da Samsung agli utenti di poter scegliere la modalità giusta in base al contenuto visualizzato al momento, una caratteristica che non è riscontrata su alcun altro Smartphone esistente attualemente (eccetto che sul Note 3).

Adesso siamo in attesa di conoscere i test del Note Edge che stanno effettuando nei laboratori di DispalyMate. Come ben sappiamo il Note Edge monta un display curvo di concezione nuova e quindi (probabilmente) molto differente da quello del Note 4. Per adesso godiamoci i dettagli dei risultati dei test effettuati sul Note 4 dando uno sguardo al report finale a questo link, e non dimenticate di dare uno sguardo nella nostra sezione dedicata ai dispositivi Samsung per avere informazioni sui dispositivi appena citati!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS