Android One: nuovi produttori il giorno della presentazione

715
0
CONDIVIDI

Google, durante la presentazione ufficiale dei terminali Android One in India, ha annunciato alcuni nuovi produttori che si aggiungeranno ai già annunciato al Google I/O per i nuovi terminali low-cost con a bordo Android stock: terminali che dovranno avere, come minimo, uno schermo da 4,5 pollici e una fotocamera da 5 MegaPixel, mentre il resto è a discrezione dei produttori.

I nuovi produttori sono Acer, Alcatel, Asus, HTC, Intex, Lava, Lenovo, Panasonic e Xolo, mentre i terminali annunciati sin ora sono solo tre, il Micromax Canvas A1, lo Spice Dream Uno e il Karbonn Sparkle V, e tutti costeranno l’equivalente di 105 dollari e saranno disponibili in India in vari shop online. Google però non si ferma qua e progetta di far arrivare i terminali Android One anche nelle Filippine, in Pakistan, in Bangladesh, in Nepal e nello Sri Lanka. Per ora i processori su tutti i terminali sono prodotti da MediaTek, ma Google ha annunciato l’arrivo anche di processori Qualcomm, forse gli entry-level Snapdragon 400/600.

L’obbiettivo di Google è chiaro: per diminuire la tremenda frammentazione di cui soffre la piattaforma Android, soprattutto sulle fasce basse dei device, bisogna lanciare dei terminali sempre di fascia bassa, ma con a bordo Android 4.4 e pensati esplicitamente perchè vi si possa – e si potrà – installare Android L quando sarà pronto.

Google ha rilasciato da pochissimo un video di presentazione dei terminali Android One, che trovate poco più sotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS