Ad Hannover nasce l’Amburgo di Slomka, in campo tutti i nuovi acquisti

52
0
CONDIVIDI

 

Dentro o fuori. L’Amburgo si trova nuovamente ad un bivio già alla terza giornata di campionato, costretto a vincere ad Hannover per dimenticare la batosta subita in casa dal Paderborn quindici giorni fa. Il tecnico Slomka è consapevole di non poter più sbagliare e oggi lancia dal primo minuto il suo Amburgo “ideale” con tutti i nuovi acquisti estivi portati in dote dal neo presidente Beiersdorfer. Ben 26 milioni di euro spesi per portare ad Amburgo Holtby, Cleber, Behrami, Lasogga, Ostrzolek, Muller e Stieber. 

Questo pomeriggio alla HDI Arena, complici anche infortuni e squalifiche, Slomka schiererà dal primo minuto tutti i nuovi acquisti in campo proponendo un 4-2-3-1 con Cleber centrale di difesa al fianco di Djourou Ostrzolek sulla sinistra al posto dell’indisponibile Jansen. Dal centrocampo in su ci sono le novità maggiori con la coppia mediana Holtby-Behrami a difesa della trequarti formata da Green, Muller e Stieber che supporteranno Pierre Michael Lasogga. Unico dubbio legato al portiere dove Drobny dovrebbe partire ancora titolare al posto di Renè Adler.

La gara di Hannover e quella prossima in casa contro il Bayern Monaco, sono già decisive per il futuro di Slomka che rischia già la panchina. Contro la sua ex squadra oggi pomeriggio, servirà una vittoria per riportare il sereno intorno a lui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS