Xbox One: in Giappone la peggior uscita da 15 anni

518
0
CONDIVIDI

Un po’ ce lo si aspettava: sarà l’amor di patria, ma Microsoft con Xbox One in Giappone andava a toccare il terreno di gioco di una rivale, la Sony, molto stimata dalla proprio popolo, per cui non sorprende sapere che le vendite iniziali della console siano assolutamente deludenti, guardando anche le vendite della rivale stretta.

Secondo Famitsu Xbox One ha venduto 23.562 unità nella prima settimana di vendite, poche soprattutto se confrontate con le unità vendute da PS4 nei primi due giorni, 322.083, più di dieci volte di più, e con le unità vendute da Wii U, 308.570, sempre nei primi due giorni. Un risultato così pessimo nelle vendite lo aveva avuto solo nel 1999 la NeoGeoPocketColor vendendo nella prima settimana 18.809 unità.

Per ora la strada in Giappone è in salita per Microsoft, ma sta facendo meglio in altri paesi: speriamo solo sia una falsa partenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS