Hannover-Getafe, è guerra per Pedro Leon

161
0
CONDIVIDI

 

Il mancato acquisto di Pedro Leon da parte dell’Hannover sta diventando un caso giudiziario. Il club sassone ha reso nota, tramite il capo ufficio stampa Alexander Jacob, un’offerta di acquisto di 1 milione di euro che l’Hannover inviò al Getafe per ingaggiare il centrocampista Pedro Leon. Jacob ha addirittura pubblicato il documento risalente allo scorso luglio.

Di altro avviso è invece il Presidente del Getafe, Angel Torres, che ha dichiarato la non validità del documento e soprattutto di non aver mai ricevuto nessuna comunicazione.

Il più arrabbiato di questo “malinteso” è lo stesso calciatore Pedro Leon che tramite il suo profilo Twitter ha apostrofato come “maleducato” e “bugiardo” il presidente Torres che ancora deve versargli il 90% dello stipendio dello scorso anno di ben 3 milioni di euro netti a stagione. La volontà di Pedro Leon era infatti quella di lasciare il club e di trasferirsi in Bundesliga.

L’Hannover intanto resta alla finestra aspettando le azioni legali da parte del giocatore e del suo agente sperando che magari nella finestra di gennaio, il giocatore possa liberarsi a zero dalla società spagnola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS