Iraq: Isis, rapiti 100 bambini

154
0
CONDIVIDI

100 bambini iracheni sono stati rapiti a Mosul, nel nord dell’Iraq, da miliziani jihadisti dello Stato Islamico. Di etnia sciita e yazida, sono tenuti in ostaggio nell’orfanotrofio dove erano ospitati. A riportare la notizia il sito internet curdo-iracheno Rudaw. Non è stata data conferma da fonti ufficiali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS