Zuckerberg: WhatsApp raggiungerà 2-3 miliardi di utenti

762
0
CONDIVIDI

Secondo il CEO di Facebook Mark Zuckerberg l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo potrebbe presto raggiungere traguardi impressionanti. Durante un evento a Città del Messico Zuckerberg ha infatti parlato ai microfoni di Bloomberg dicendo che è convinto delle enormi possibilità di crescita di WhatsApp e che secondo la sua opinione nel giro di poco tempo l’applicazione potrebbe raggiungere la fantomatica cifra di 2-3 miliardi di utenti attivi.

Al momento dell’acquisizione da parte di Facebook, il fondatore del noto social network parlò delle sue ambizioni con WhatsApp, affermando di volerla rendere famosa ed utilizzata al pari di Facebook, pur mantenendola un’applicazione indipendente. Allora il suo obiettivo era di toccare il miliardo di utenti, ma oggi ha rivisto le sue previsioni per il futuro, spiegando che “WhatsApp sta per diventare la piattaforma di messaggistica di testo globale. Penso che avremo l’opportunità per WhatsApp di collegare 2 o 3 miliardi di persone”. 

Sebbene ancora lontana, questa meta potrebbe essere raggiunta con facilità nel giro di pochi anni. Il ritmo di crescita di WhatsApp dell’ultimo periodo ci fa pensare molto bene a riguardo, ma non bisogna dimenticare la concorrenza che si sta facendo sempre più agguerrita ultimamente. Basti pensare che all’inizio dell’anno WeChat aveva 355 milioni di utenti attivi e probabilmente questo numero è cresciuto ulteriormente in seguito, ostacolando WhatsApp nella sua strada verso il miliardo di utenti, traguardo che infatti non è stato ancora raggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS