UpDate Andorid Wear: in arrivo personalizzazioni e standalone

830
0
CONDIVIDI

Android Wear, si sa, è un SO innovativo e molto recente. Come ogni SO che si rispetti, durante la fase iniziale è più che lecito trovarsi di fornte ad un sistema relativamente ancora acerbo che presenta dei piccoli bug che non attendono altro che estere sistemati dopo che gli sviluppatori hanno preso visione dei feedback di tutti gli utilizzatori. La maggior parte degli utenti che oggi si interfaccia con Android Wear, di sicuro è in attesa di un Major Update che contenga una serie di soluzioni ad alcuni piccoli problemi di questa prima versione resa disponibile per il grande pubblico.

Una buona notizia arriva da fonti ufficiali Google: Android Wear sta per ricevere l’aggiornamento tanto atteso. L’update in questione donerà ad ogni dispositivio un po’ di “standalone” in più, vale a dire che il Android Wear sta per diventare un pò meno dipendente da altri device a cui si interconnette. Sarà possibile, a breve, ascoltare musica tramite cuffie bluetooth e prendere autonomamente traccia degli spostamenti tramite l’antenna GPS integrata. Verrà aggiunto anche il supporto a differenti “faces” (sfondi) esterni per ogni singolo dispositivo, e questo grazie proprio alla grande richiesta fatta dagli utenti Android che prediligono indiscutibilmente la possibilità di poter personalizzare tutti i propri device, SmartWatch compresi.

L’aggiornamento arriverà in blocco su tutti i dispositivi Android Wear, dato che il SO è  stato rilasciato in una unica versione per tutti i dispositivi di qualsiasi categoria, data o produttore. Ovviamente parliamo di SmartWatch come: Samsung Gear Live, LG G Watch, LG G Watch R, Sony SmartWatch 3 e Asus Zen Watch.

L’atteso aggiornamento, purtroppo, non è imminente ma bisognerà attendere qualche mese ancora. Di certo non parliamo di aggiornamenti vitali per Android Wear; ascoltare musica in bluetooth o cambiare le “faces” degli orologi non è affatto indispensabile per far sì che il SO funzioni correttamente. D’altro canto sappiamo bene che tali accessori di per se non sono indispensabili tanto quanto uno smartphone e quindi aggiungere tali personalizzazioni è praticamente fondamentale su un dispositivo di puro intrattenimento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS