Paga la multa per divieto di sosta con 50 anni di ritardo

172
0
CONDIVIDI

Come si suol dire, meglio tardi che mai! Un signore  dell’Arizona, che negli anni ’60 visitò l’Italia a bordo della sua Vespa, ha pagato con ben 50 anni di ritardo una multa per divieto di sosta. La sanzione dell’importo di  1000 lire venne comminata al turista americano il 1° Luglio 1964, mentre faceva tappa a Lerici in Liguria.

Nell’ Agosto 2014 ritrovò per caso la multa nella sua soffita tra altre carte, e, dispiaciuto per la sua dimenticanza, ha deciso di spedire al comune di Lerici una busta contente 50 $ e una lettera, in cui porgeva le sue scuse per non aver pagato la sanzione.

Il primo cittadino della splendida città ligure, Marco Caluri, lo ha definito “un episodio curioso” alla luce soprattutto del fatto che nel verbale della multa era presente la firma del suocero del sindaco, che ai quei tempi era vigile urbano a Lerici. “La lettera di questo turista è stata davvero una piacevole sorpresa” ha contiuato Caluri, che ha promesso di rispondere all’americano per ringraziarlo della sua onestà.

fonte | La Repubblica.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS