Isis Wallet cambia il nome in Softcard

615
0
CONDIVIDI

Dopo che nei media si è iniziato a diffondere l’acronimo ISIS per identificare lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante, il servizio di pagamenti Isis Wallet ha pensato bene di modificare il suo nome, per evitare di essere associato all’organizzazione. Tra poco il servizio di pagamenti NFC tramite smartphone si chiamerà Softcard.

Il vecchio nome era sicuramente penalizzante per alcuni potenziali clienti, come enti governativi, che non volevano essere associati a questo acronimo. Il cambiamento di nome potrebbe essere una cosa positiva visto anche l’imminente lancio di iPhone 6 che dovrebbe essere dotato di NFC. Apple potrebbe infatti appoggiarsi a questo servizio per permettere di effettuare pagamenti con il nuovo iPhone.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS