Batteri Clostridium per combattere le allergie alimentari

194
0
CONDIVIDI

La famiglia di batteri Clostridium potrebbe risolvere problemi legati ad allergie alimentari. Da un nuovo studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences scopriamo che questi batteri nei topi riescono a ridurre l’effetto che alcuni allergeni alimentari hanno nel nostro sistema digerente. Dal 1997 al 2011 le allergie alimentari, soprattutto nei bambini, sono cresciute del 50%. Dati allarmanti, non c’è dubbio.

L’utilizzo di questo speciale batterio potrebbe risolvere in parte il problema. Ma in che modo? Tutto merito della molecola interleuchina-22, prodotta dalle cellule del nostro sistema immunitario in seguito all’incontro con il batterio in questione.

Cathryn Nagel, autrice dello studio, ha dichiarato:

“Abbiamo identificato una popolazione di batteri in grado di proteggere dalle allergie alimentari. Il primo passo per diventare sensibili a un determinato allergene avviene quando questo entra nel flusso sanguigno e incontra il sistema immunitario. La presenza dei batteri regola questo processo.”

fonte | OggiScienza

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS