Leverkusen senza freni, la Champions è realtà

71
0
CONDIVIDI

 

Bayer Leverkusen – Copenhagen 4-0

Bayer: Leno; Boenisch, Toprak, Spahic, Jedvaj; Rolfes, Castro; Son Heung-Min, Bellarabi, Calhanoglu; Kießling. All. Schmidt

Copenhagen: Andersen; Høgli, Zanka, Antonsson, Bengtsson; Amankwaa, Claudemir, Delaney, Toutouh; Corner, Bashkim. All Solbakken

Arbitro: Clattenburg
Marcatori: 2′ Son, 7′ Calhanoglu, 31′, 66′ Kiessling

Il Bayer Leverkusen conquista la qualificazione per la fase a gironi di Champions League, dopo aver travolto nel ritorno dei preliminari il Copenhagen per 4-0 dopo il 3-2 maturato all’andata. Tutto facile per gli uomini di Schmidt che dopo 7′ avevano già chiuso il discorso qualificazione andando in rete prima con Son e poi con Calhanoglu. Tra la fine del primo tempo e metà del secondo é arrivata puntuale la doppietta di Kiessling che ha realizzato così la nona rete consecutiva in quattro gare ufficiali. Anche il Bayer conquista la quarta vittoria consecutiva dimostrando di essere la squadra tedesca più in forma. Schmidt in Germania è già considerato il nuovo Klopp.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS