Bacche di Açai: prodigioso Elisir

411
0
CONDIVIDI

Le bacche di açai sono dei frutti, simili ai mirtilli, provenienti dal Rio delle Amazzoni, in Sudamerica. Secondo ristretti studi scientifici questo piccolo frutto è ricco di antiossidanti e sembra ottimo per ridurre il peso in eccesso poiché aumenta il senso di sazietà e accelera le funzioni metaboliche. Le bacche inoltre sono ricche di calcio, potassio, fosforo, Omega 3, Omega 6 e vitamine ed è per queste peculiarità che hanno un miracoloso effetto detox.

Le bacche di açai apportano benefici al cuore, riducono le cellule cancerogene, sono utili per problemi legati alla digestione e proprio come i mirtilli riducono i radicali liberi. Queste bacche contengono polifenoli che conferiscono al frutto delle ottime qualità energizzanti e si possono, quindi, assumere durante i periodi di forte stress, durante la menopausa e l’attività sportiva. Le bacche di açai giovano anche alla pelle contrastando la formazione di rughe e di cellulite.

Unica controindicazione di questo frutto è il meteorismo a causa dell’ ingente quantità di fibre. E’ possibile reperire questi piccoli frutti nelle erboristerie, on-line oppure  nei negozi biologici. L’açai viene venduto sotto forma di integratori alimentari, succhi di frutta, polvere e infusi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS