India: costruirà il parco solare più grande del mondo

761
1
CONDIVIDI

I parchi solari hanno bisogno principalmente di tre cose: luce solare, pannelli fotovoltaici e un enorme distesa di terra. Tra questi tre punti è il terzo che sta ostacolando gli sforzi per la produzione di energia elettrica in paesi come l’India, dove lo spazio è scarso e acquisirlo diventerebbero molto costoso. Ecco perché l’India, copiando un’idea sviluppata in Giappone ha deciso di costruire un parco solare galleggiante, risparmiando una fortuna in acquisto di terreni e contribuendo a prevenire l’evaporazione nei mesi più caldi.

Una partnership tra l’azienda idroelettrica nazionale indiana e una sezione che si occupa di energie rinnovabili dell’università di Calcutta sta progettando di costruire centrale galleggiante con pannelli fotovoltaici che produrrà 50 megawatt di energia elettrica e una volta realizzata sarà uno dei più grandi del mondo. Prima di questo enorme parco solare, un progetto pilota sarà realizzato in un lago in Kerala nel sud-ovest dell’India entro quest’anno con l’obbiettivo di generare circa 12 kilowatt di potenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Federico Teruzzi

    In India studiano e realizzano questi progetti, nel mentre in Italia si discute di calcio e di politica (:D). Bhè! Complimenti all’india!!