L’ecosistema Google è lontano da quello Apple

671
1
CONDIVIDI

Al Google I/O la compagnia ha mostrato che il punto sul quale si sta concentrando è la creazione di un ecosistema di dispositivi. L’introduzione di Android Wear e adesso di Android TV e Auto rappresentano proprio un passo verso questo obbiettivo. La maggiore concorrente di Google, Apple, lavora a questo obbiettivo già da tempo, e secondo gli analisti è molto più avanti.

In realtà Apple ha già un bell’ecosistema tra dispositivi iPhone, iPad e Mac, e con le funzioni presentate al WWDC 14 punta ad estenderlo maggiormente. Oltre a questo, gli sviluppatori sembrano continuare a preferire l’ambiente iOS/Mac che è diventato ancora più accessibile con l’introduzione di un nuovo linguaggio di programmazione. Google è molto forte con Android soltanto sul lato smartphone, per il resto i tablet e i PC con Chrome OS sono usati ancora da poche persone.

Con l’introduzione di un iWatch e con iPhone 6 Apple potrebbe dare una spinta decisiva al suo ecosistema. Riuscirà Google a fare lo stesso?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • raffaele

    Google è molto forte con Android soltanto sul lato smartphone, per il resto i tablet e i PC con Chrome OS sono usati ancora da poche persone.

    E tablet Android? Secondo me e un po di parte qst frase. Che i pc cn chrome os nn siano venduti qst e vero ma sinceramente nn credo che Apple vende più du tablet Android.
    Poi per il fronte smartphone in italia ios nn e che va cosi forte visto che ultimamente se la gioca cn Windows per il qll piccola fetta che rimane cioè tra il 10/13% se nn erro