Mappe iOS 8: sviluppatori Apple lasciano l’azienda

553
0
CONDIVIDI

Prima del WWDC 2014 si vociferava da più parti che l’applicazione nativa Mappe avrebbe dovuto ricevere un importante aggiornamento con info su mezzi pubblici e molto altro ancora. Alla Worldwide Developers Conference il buon Craig Federighi ha dedicato veramente poco tempo a questa applicazione, non facendo riferimento a novità di questo tipo.

Ma perché la società con base a Cupertino “ha snobbato” l’applicazione nativa Mappe? Tutta colpa del piano di sviluppo secondo TechCrunch. Alcuni sviluppatori hanno abbandonato l’azienda proprio per colpa di una cattiva gestione del piano di sviluppo, che ha portato al non completamento di alcune features.

Ecco cosa ha dichiarato la fonte:

“Direi che la pianificazione, la gestione dei progetti e le questioni legate alla politica interna sono state il fattore più significativo per quanto riguarda il mancato completamento di progetti di sviluppatori che lasciano il gruppo.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS