Luca Maestri è ufficialmente il nuovo CFO di Apple

819
1
CONDIVIDI

Non sembrano essere finite le assunzioni della compagnia di Cupertino, la quale dopo essersi assicurata alcune delle più note figure della Silicon Valley, ha annunciato in un comunicato ufficiale alla SEC, cioè l’ente di controllo della borsa americana, che il nostro connazionale Luca Maestri è il nuovo CFO di Apple. L’assunzione è stata riferita in data 29 Maggio, e con questa Maestri è stato anche nominato nuovo Senior Vice President, andando a rimpiazzare Peter Oppenheimer, noto direttore finanziario della Mela, che nei prossimi giorni lascerà tutto il suo operato nelle mani di Maestri.

Il passaggio di mandato non sarà una cosa immediata, ma ci vorranno almeno un paio di mesi, infatti stando a quanto asserito da Apple, Maestri dovrebbe iniziare a svolgere le sue mansioni in maniera indipendente a partire da Settembre. Nella comunicazione è stato anche riferito che Maestri riceverà per la promozione 1 milioni di dollari l’anno e nuovi pacchetti azionari che saranno stabiliti dal Comitato per la remunerazione dei dirigenti del Consiglio di amministrazione.

“Luca ha oltre 25 anni di esperienza globale come manager finanziario di alto livello, inclusi ruoli come CFO di una azienda pubblica, e sono sicuro che sarà un grande CFO di Apple.”

Queste le parole di Tim Cook durante il comunicato ufficiale alla SEC. Luca Maestri, ha un profilo professionale di tutto rispetto, laureato in economia e commercio presso l’Università LUISS di Roma nel 1988, dopo la quale ha sostenuto un master a Boston nel 1991. In seguito è stato assunto dalla General Motors per la quale ha prestato servizio per oltre 20 anni, occupandosi di gestione finanziaria e lavorando in Europa, Sud America e Asia. Non ha svolto compiti semplici, ma al contrario si è distinto per le sue capacità, che gli hanno permesso di gestire l’espansione dell’azienda in Asia e si è occupato anche del difficile mercato sudamericano in Brasile e Argentina.

Nel 2008 si è avvicinato al mondo dell’informatica, ricoprendo il ruolo di CFO Nokia Siemens Network a partire da quello stesso anno, e sempre di CFO per Xerox a partire dal 2011 fino al 2012. Si è sempre dimostrato un grande manager finanziario che ha lasciato grossi vuoti nelle varie società al momento della sua partenza, dando allo stesso tempo un grosso contributo nell’espansione di ogni azienda. Così lo ha voluto salutare la CEO di Xerox, Ursula Burns:

“Luca è un responsabile finanziario stellare; il suo contributo ha portato grande valore alla trasformazione di Xerox in una società di servizi Enterprise. Ci ha aiutato a rafforzare le nostra fondamenta finanziarie, cosa che tornerà utile al suo successore, alla nostra società e, nel lungo termine ai suoi azionisti.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • raffaele

    Mi viene una battuta, Nokia Siemens? Nokia e assunta da Microsoft. Siemens nn si sa che fine ha fatto. Speriamo per apple … Hahahah. Scherzi a parte complimenti. Al ns italiano