All’Allianz Arena uno show di Philips con 380mila LED

665
0
CONDIVIDI

Philips è ormai una società rinomata per la sua grande esperienza nel mondo delle luci, più nello specifico dei LED, settore trascinatore del business di questo colosso. La potenza si nota soprattutto se questi 380mila LED vengono utilizzati per ‘accendere’ uno stadio. E’ questa l’iniziativa accordata con l’Allianz Arena, stadio del Bayer Monaco, che per la durata dei prossimi 3 anni vedrà l’utilizzo delle lampadine Philips per l’illuminazione e gli straordinari giochi di luce che, come promesso dalla società, saranno unici e senza precedenti.

L’impianto d’illuminazione accordato prevede circa 8 mila unità ColorGraze, che permetteranno di visualizzare sino a 16 milioni di colori protagonisti degli svariati show luminosi. Proprio nel corso del mese di maggio, Philips ha lanciato sul mercato ArenaVison LED, un sistema d’illuminazione ad alta tecnologia, studiato per gli stadi di calcio, che oltre ad ottimizzare l’illuminazione artificiale, fino ad oggi non completa, permetterà notevoli risparmi energetici e una riduzione nei consumi sino al 60%.

Ovviamente tutto ciò che ne consegue è relativo, quindi la manutenzione, che sarà raramente effettuata e a basso costo, e il controllo con cui verranno accese e spente le lampadine, oltre che utilizzate per gli show, che verrà effettuato attraverso un sofisticato sistema computerizzato comodamente utilizzabile su un PC.

Un grande progetto per un grande stadio e una fantastica squadra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS