SAMI, l’ecosistema per la salute secondo Samsung

514
0
CONDIVIDI

Con l’arrivo degli wearable device, Samsung ha sviluppato diversi dispositivi che fanno anche da misuratori di alcuni parametri del nostro corpo (battito cardiaco…). Ora l’azienda sud-coreana vuole raggruppare tutti questi device intorno ad un unico ecosistema chiamato SAMI (Samsung Architecture Multimodal Interaction). SAMI, in poche parole, è il cloud di tutti i device wearable. 

Il nuovo ecosistema dell’azienda è in grado di raccogliere dati dal dispositivo, elaborarli e infine renderli disponibili all’utente sul proprio smartphone o tablet. Tutto questo a lungo termine in modo tale che l’utente possa vedere se ci sono stati cambiamenti o meno nei giorni passati.

Tutti possono accedere a SAMI, lo possono integrare e utilizzare grazie anche alla facilità con cui è stato progettato. L’SDK di SAMI e le API annesse saranno rilasciate nei mesi a venire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS