Apple e Samsung cercano di fare pace fuori dai tribunali

1154
0
CONDIVIDI

Apple vuole porre fine a tutte le vari dispute legali sparse in giro per il mondo. Dopo aver trovato un accordo con Google e Motorola Mobility sembra che i dirigenti della società con base a Cupertino abbiano deciso di arrivare ad un punto di svolta anche con Samsung. Le due società avrebbero deciso di incontrarsi per risolvere le loro controversie sui brevetti fuori dalle aule di tribunale, annuncia il The Korea Times.

Ci vorrà tempo per risolvere tutto ma almeno non dovremo più subirci processi lunghissimi che portano a pene tanto bizzarre quanto inutili. Il giudice Lucy Koh, che da sempre sta cercando di mettere pace tra questi due colossi dell’elettronica, all’inizio di quest’anno aveva ordinato agli amministratori delegati delle due società di incontrarsi e di cercare insieme una tregua. Nonostante diversi incontri non si è mai arrivati ad un accordo.

Ora però è diverso, i colloqui non sono obbligati da un giudice ma spontanei. Si arriverà presto ad una soluzione definitiva? Non lo sappiamo, ma visto anche quanto successo con Motorola e Google non possiamo che essere fiduciosi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS