Tapping: dimagrire con il solo tocco delle dita

460
0
CONDIVIDI

La nuova frontiera delle tecniche di dimagrimento porta il nome di un metodo scientifico conosciuto fin dagli anni Settanta e portato alla luce da una ricerca dell’ Università statunitense di ricerca medica, la Harvard Medical School: è il cosiddetto “Tapping”.

Non saremo più stressati da diete deprimenti, quindi, ma potremo eliminare ansia e stress accumulati semplicemente picchiettando dei punti ben precisi del nostro viso e del nostro corpo, gli stessi che quando siamo sotto pressione d’ istinto tocchiamo, non a caso.

Ebbene si, é quanto rivela anche Jessica Ortner nel suo nuovo libro “Tapping For Weight Loss” che ne sottolinea lo straordinario potenziale curativo per stress, ansia e tutte quelle sensazioni negative che ci spingono a divorare e mangiare avidamente ogni cosa ogni qualvolta cerchiamo di seguire una dieta. In questo modo, oltretutto, dissipiamo e allontaniamo anche l’aumento dell’ appetito.

Grazie al Tapping andiamo ad inibire l’azione dell’amigdala, quella zona del cervello che gestisce le emozioni ed in particolare le paure, e regola il cortisolo, l’ormone dello stress psico-fisico, del senso di fame compulsivo ed incontrollato, e di conseguenza dell’accumulo di peso. In pratica esso influenza il metabolismo di carboidrati, grassi e proteine.

Le sette zone critiche su cui possiamo esercitare il Tapping, almeno un quarto d’ora al giorno e con colpi leggeri e rapidi, sono: sopracciglia, contorno occhi, sotto il naso, mento, clavicola, ascella e sommità della testa.

Questa ritrovata metodica energetica, denominata comunemente anche “Emotional Freedom Technique”, uno stato di pace fisica, emotiva e mentale che può rappresentare un valido supporto per la nostra alimentazione e per la nostra salute, collega la mente ed il corpo evitando di farci incorrere nelle tanto temute diete Yo Yo ma è fortemente consigliato anche a coloro che semplicemente stanno cercando di mangiare in modo più sano ed equilibrato.

Prima bisogna, però, individuare i motivi che ci fanno stressare: in questo modo il Tapping agirà sicuramente meglio e i progressi saranno profondi e tangibili.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS