Rilancio Hertha, Preetz: “Ci rafforzeremo tanto”

34
0
CONDIVIDI

 

La Capitale vuole tornare protagonista in Germania e dopo un campionato tutto sommato buono con il raggiungimento dell’undicesimo posto,  è pronta ad un rilancio in grande stile per puntare all’Europa. L’Hertha Berlino vuole fare la voce grossa e il DS Michael Preetz ha a disposizione i mezzi economici per una grande campagna acquisti.

Dopo la cessione di Adrian Ramos (per 12 milioni al Borussia Dortmund) e l’entrata in società della KKR (azienda americana che investirà nel club 61 milioni di euro nei prossimi anni) l’Hertha potrà spendere sul mercato almeno 20 milioni di euro per rafforzare la squadra a disposizione di Jos Luhukay.

Il primo arrivo è stato quello di Hegeler dal Bayer Leverkusen (1 milione al club rossonero) mentre la società sta lavorando per altri due colpi da importanti come Ostrzolek dell’Augsburg e Stocker del Basilea. Sul primo bisogna superare la concorrenza dello Stoccarda mentre sul secondo è più una questione economica perchè il Basilea chiede non meno 8/10 milioni di euro. Stocker è però un giocatore di grandissima qualità che andrebbe a portare fantasia ad una squadra che negli ultimi mesi non è mai riuscita  a cambiare marcia.

Il grande colpo è rappresentato dal ritorno in attacco di Pierre-Michel Lasogga, centravanti che ad Amburgo è diventato un goleador di razza e che Preetz ha promesso di trattenere a Berlino (ha un contratto con scadenza luglio 2015)  con un contratto da Top Player. Proprio Preetz ha voluto scaldare l’animo dei tifosi promettendo che cercherà di allestire un Hertha da primi 6 posti:

“Dobbiamo rinforzarci in tutti i reparti e sappiamo come farlo al meglio. Tra cessioni e nuovi sponsor abbiamo un budget molto più ampio dello scorso anno e vogliamo creare le basi per stabilirci nei piani lati della Bundesliga”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS