Sony Xperia E1: la recensione

2814
6
CONDIVIDI

Dovete acquistare il primo smartphone a vostro figlio? Volete regalare un telefono moderno a vostra madre o a vostro padre ma non avete intenzione di spendere un patrimonio? Forse abbiamo la soluzione adatta a voi. Questo che vi andiamo a recensire è il nuovo Xperia E1 di Sony. Si tratta di uno smartphone facente parte del segmento low-cost, venduto sul sito ByTecno.it (che ci ha gentilmente offerto il prodotto) a soli 115€. Offre delle buone specifiche, ovviamente all’altezza di un dispositivo così a basso costo. Ma partiamo come al solito dal design e dal display.

Design e Display

Mi aspettavo molto di peggio, invece questo Xperia E1 mi ha sorpreso per design e robustezza. Stiamo parlando di plastica, ovviamente, ma devo ammettere che la lavorazione della scocca è stata a dir poco perfetta. Non scricchiola, il logo Sony risulta inciso, così come quello Xperia, e lo speaker è a dir poco fantastico (dopo vi spiegherò anche perché). Il display anche non è male (per un low cost). Monta uno schermo da 4 pollici avente risoluzione 800×480 pixel, quindi con 233PPI (pixel per pollice). Non è certo il massimo della risoluzione, ma per un prezzo così contenuto è più che sufficiente.

Xperia E1 Sony

Hardware e Fotocamera

Questo nuovo Xperia E1 monta un processore Qualcomm Snapdragon 200 dual-core da 1,2 Ghz con 512 MB di RAM. Il sistema operativo Android 4.3 con personalizzazione Sony gira abbastanza bene. Durante le nostre varie prove abbiamo registrato pochi lag, ma sicuramente con il passare dei giorni (e con sempre più memoria occupata), la poca potenza comincerà a pesare.

Lo storage è di appena 4 GB mentre la fotocamera posteriore è da 3 megapixel. Può registrare video a 720p ma le foto non sono certo eccezionali. Manca poi una fotocamera frontale.

Multimedialità e Connessioni

Il punto di forza di questo terminale è sicuramente la multimedialità. L’audio è strepitoso, veramente! L’enorme speaker posteriore permette al suono di sprigionare tutta la sua potenza. Date uno sguardo alla video-recensione che trovate qui sotto per farvi un’idea della potenza di questo speaker. Ovviamente sto parlando di un dispositivo da 115€, quindi capite bene che l’esaltazione per tali caratteristiche va rapportata al tipo di prodotto che si stringe tra le mani.

Per quanto riguarda le connessioni troviamo Bluetooth 4.0, Wi-Fi, ma non il supporto alla rete LTE.

Batteria

Non possiamo esprimere un giudizio definivo sulla batteria. La durata varia in base al tipo di utilizzo. Se utilizzate questo smartphone in modo “normale”, senza stressarlo con giochi o oltre applicazioni pesanti, allora state pur certi che vi accompagnerà fino a fine giornata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Niente male, prezzo accessibilissimo e rendimento abbastanza buono per quella fascia di prezzo

  • Federico Teruzzi

    Non male come device, niente di eccezionale ma è pur sempre un Sony! Bella recensione, complimenti. Gradevole anche il sito di ecommerce ByTecno.it non lo conoscevo!!

  • Non è certo uno smartphone top di gamma, ma penso che valga quello che costa

  • È uno smartphone entry-level con performance davvero interessanti per la fascia in cui si trova :)

  • Gianluca Belloni

    Per essere uno smartphone low-cost é di una buona fattura e ha un ottimo comparto audio!

  • raffaele

    Niente male anche se penso che Android abbia bisogno di ben altra potenza per girare bene . Ormai vanno di moda qst entry level e forse e bene che Android venga snellito un po .