Bayern, cinque volte su sei è riuscita la rimonta

42
0
CONDIVIDI

Nella lunga storia del Bayern Monaco nelle coppe europee, ben 5 volte su 6 i bavaresi sono riusciti a ribaltare l’1-0 subito nella gara di andata.

La prima volta fu nel 1966/67, quando i tedeschi nei quarti di finale di Coppa delle Coppe, riuscirono a vincere 2-0 (ai tempi supplementari) contro il Rapid Vienna dopo aver perso all’andata per 1-0.

La seconda volta capitò nel 1975/76, quando nel secondo turno di Coppa dei Campioni il Bayern perse per 1-o contro il Malmoe all’andata. Nel ritorno i biancorossi guidati da Rummenigge vinsero per 2-0 e nello stesso anno conquistarono la loro terza Coppa dei Campioni.

La terza volta fu in Coppa Uefa nell’anno 1979/80 nel derby contro il Kaiserslautern. Anche li dopo la sconfitta 1-0 nel Paltinato i bavaresi risolsero il passaggio del turno nel ritorno vincendo addirittura per 4-0.

Di nuovo Coppa Uefa e di nuovo sconfitta all’andata nei quarti di finale contro gli scozzesi dell’Heart of Midlothian. Nel ritorno il Bayern vinse 2-0 e si qualificò per le semifinali nella stagione 1988/89.

La prima mancata rimonta arrivò nella stagione 1989/90 quando il Bayern incontrò il grande Milan di Arrigo Sacchi dove giocava anche Carlo Ancelotti, stasera di nuovo contro da tecnico del Real Madrid. Dopo la sconfitta all’andata firmata Van Basten, i tedeschi non riuscirono ad andare oltre al 2-1 casalingo e abbandonarono la competizione.

L’ultima rimonta ci fu nella stagione 2011/2012 quando il Bayern perse contro il Basilea in Champions League per 1-0 ma poi stravinse al ritorno per 7-0 

Il Bayern spera di proseguire in questa striscia favorevole rimontando anche lo svantaggio maturato al Bernabeu mercoledì scorso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS