OnePlus “Smash The Past”: istigazione all’omicidio…di smartphone!

655
0
CONDIVIDI

OnePlus continua la sua singolare campagna di marketing svelando i dettagli del contest “Smash the Past” che mette in palio 100 OnePlus One al simbolico prezzo di 1$. Per partecipare è necessario registrarsi a questo indirizzo ed attendere la mail di selezione prima di compiere azioni sconsiderate delle quali potreste pentirvi. Coerentemente con il nickname scelto per il proprio device, Flagship Killer appunto, OnePlus chiederà ai fortunati vincitori di girare un video nel quale mostrano la propria maestria (e ferocia) nel distruggere un top di gamma delle case rivali e postarlo su YouTube affinché tutti possano goderne.

Lo spettacolo, che Oneplus vorrebbe non sfigurasse in qualche circo di romana memoria e durante il quale gli smartphone condannati dovrebbero auspicabilmente presentarsi con un laconico ‘Ave, OnePlus One, morituri te salutant‘, nasconde in realtà una mancanza della casa cinese che non sarebbe in grado per il momento di tenere il passo ad un eventuale volume elevato di ordini. Da sottolineare il fatto che non potrete utilizzare nessuna vecchia gloria custodita nel cassetto in quanto la lista degli smartphone sacrificabili è ristretta e composta da devices di ultima generazione, da Galaxy S3, Lumia 920 o iPhone 5 in su per intenderci.

Oltre ad ottenere il OnePlus One al risibile costo di 1$, i killers selezionati riceveranno anche tre inviti all’acquisto (a prezzo pieno ovviamente) da distribuire a propria discrezione ad amici o parenti. Il termine ultimo per iscriversi è il 2 Maggio. Tutti gli altri dovranno attendere ancora qualche tempo prima di poter mettere le mani sullo smartphone della casa cinese ma nel frattempo.. al segnale scatenate l’inferno!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS