30 milioni per il mercato, Schmidt dice si al Bayer

162
0
CONDIVIDI

Roger Schmidt sarà il prossimo allenatore del Bayer Leverkusen fino al 30 giugno 2016. Il club rossonero ha strappato il si all’attuale tecnico del Red Bull Salisburgo promettendogli di allestire per il prossimo anno una squadra super e in grado di battersi sia in Bundesliga che in Europa.

Schmidt, corteggiato da oltre due mesi dall’Eintracht Francoforte, ha deciso di accettare l’offerta del Bayer dopo che il ds delle “aspirine” Rudi Voeller, ha quantificato in almeno 30 milioni di euro il budget a disposizione del tecnico per il prossimo mercato.

Impossibile rifiutare un’offerta simile per un allenatore che non ha mai allenato in Bundesliga (ma ha vinto il campionato austriaco al primo anno) e che si cimenterà per la prima volta alla guida di un Top Team come il Leverkusen. I nomi caldi sul taccuino di Schmidt in ottica mercato sono quelli di Wendell (già acquistato per giugno) Drmic del Norimberga e Calhanoglu dell’Amburgo, pezzi pregiati in grado di far salire ulteriormente il livello già alto della rosa a sua disposizione.

Proprio Voeller è soddisfatto dell’ingaggio del nuovo tecnico (tedesco di Paderborn) e le sue prime parole sono state di grande ammirazione:

“Sono rimasto subito colpito dal’idea di calcio di Schmidt, lui è il futuro”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS