Apple vende pochi iPad? Per Tim Cook è anche colpa di Office

1349
10
CONDIVIDI

Le vendite degli iPad sono andate un po’ a rilento in questo Q2 2014. Tim Cook dà la colpa alla crescita eccessiva di questo prodotto, che è senza ombra di dubbio il dispositivo Apple con la più rapida crescita nella storia. Dal lancio, l’iPad ha venduto il doppio delle unità di iPhone e ben sette volte il numero degli iPod. Fino ad oggi sono stati venduti ben 210 milioni di iPad.

Tim Cook però incolpa anche Microsoft, affermando che la suite Office per iPad sarebbe potuta arrivare molto prima. Molte altre applicazioni valide tanto quanto Office sono arrivate sullo store in questi mesi, dice Cook, bacchettando così i dirigenti Microsoft per questo ingiustificato ritardo.

iPad rimane però l’indiscusso dominatore del web, visto che genera quattro volte più traffico rispetto ad altri tablet.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Sì ecco adesso diamo anche la colpa a chi non ha nulla a che fare con Apple e che decide di favorire Apple.

    • Favorire? Microsoft favorisce Apple? Office è nato su Mac, ed ora guarda un po’ da quanto tempo non arriva una nuova versione per Mac. Loro han detto che sarebbe arrivato per iPad, e dovevano mantenere quello detto, altrimenti avrebbero fatto meglio a non farlo arrivare mai, tanto c’è già la suite iWork che fa faville in confronto.

      • Non ha molto senso il tuo commento xD Microsoft sviluppando Office per iPad sta favorendo Apple, rileggi il titolo dell’articolo…
        E mi pare normale che Microsoft abbia altre priorità prima di sviluppare per Apple, cosa che comunque fa, a differenza di Apple..

        • Microsoft sta sviluppando Office per iPad e la favorisce perché c’è disinformazione. Perlopiù tutti conoscono Office e non conoscono iWork, ciò comporta che gli “inesperti” sono portati a chiedere “ma c’è office?” quando comprano un Tablet (o anche PC). Naturalmente il Genius dell’Apple Store risponde “non ancora, ma c’è iWork” e la persona ignorante in maniera allora non si fida più e si va a cercare il tablet con office, anche perché magari non vuole aspettare che esca Office o non vuole “fidarsi” di iWork. In questo modo, fino al mese scorso, Microsoft ha “cacciato” via molti utenti dagli iPad che erano in cerca di Office perché ancora non c’era. Se invece avesse detto che non l’avrebbe pubblicato MAI allora sarebbe stato diverso, perché si sarebbe favorito maggiormente iWork. (il commento era sensato).

          • E quindi? Intanto Office per iPad è stato sviluppato e stanno lavorando sull’aggiornamento per Mac. Non vedo che colpa possa avere Microsoft, poteva decidere di non fare niente per Apple.

          • Non continuo la discussione perché mi annoio xD dico solo che (a mio parere) le cose o le fai bene e le pubblichi in tempi ragionevoli, o non le fari (e qui non ci avrebbe perso nessuno).

          • Beh a me sembra una cosa positiva che sia Office su iPad, ci avranno messo un po’ ma mi sembra di aver capito che sia fatto davvero bene e a moltissime persone sarà utile :)

      • raffaele

        E scusa se iwork e migliore perché Apple ha voluto fortemente office? E poi almeno microsoft fa app per Apple, ma Apple fa qlc app per la concorrenza? Bhe io se fossi Microsoft lo ritirerei da app store

  • raffaele

    Inftt se sn cosi bravi perché hanno bisogno di office? Certe vlt si arrampicano sugli specchi

  • Enrysoft

    Certo tim…è proprio così…allora fa una bella cosa…siccome Microsoft deve mettere Office su ipad perchè così dici tu, fai una bella cosa…porta qualche bella app Apple sui Surface di Microsoft… così le cose si equivalgono…se no qui si pretende…ma non si dà…no no…