Apple bloccherà l’applicazione Messaggi durante la guida?

754
0
CONDIVIDI

Ogni anno un numero spropositato di automobilisti provoca incidenti stradali per via della distrazione generata dal comporre SMS (o messaggi di testo) mentre si è alla guida. Apple vuole aiutare gli utenti a non cadere in questo pericoloso vizio bloccando la possibilità di inviare messaggi mentre si sta guidando. Grazie a Siri e a CarPlay, Apple riesce già ad offrire al consumatore tutti gli strumenti necessari per scrivere messaggi senza toccare con mano il telefono, utilizzando soltanto la voce.

La società però vuole fare molto di più. Secondo un recente brevetto depositato presso l’U.S. Patent and Trademark Office, Apple sta pensando di bloccare completamente l’applicazione messaggi quando si è alla guida. In realtà i sistemi brevettati sono due: il primo è completamente automatizzato mentre il secondo necessita di alcuni sensori nell’automobile.

Il processo automatizzato sfrutterà ovviamente l’accelerometro, il sensore di luminosità ed il GPS per capire quando saremo in auto. Non riesco però a comprendere come il sistema capirà se siamo veramente noi alla guida del mezzo. Se siamo passeggeri perché dobbiamo ritrovarci l’applicazione Messaggi completamente bloccata? Il secondo sistema nasce proprio per ovviare a tale problematica. Attraverso dei sensori il dispositivo riuscirà a stabilire le zone sicure e le zone non sicure all’interno di un’automobile. Soltanto il guidatore si ritroverà quindi impossibilitato ad inviare messaggi.

brevetto automobile Apple

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS