Ricarica wireless: ora per 40 device contemporaneamente

826
0
CONDIVIDI

 

Grazie alle ricerca del KAIST – Korea Advanced Institute of Science and Technology – tra qualche tempo potremmo ricaricare più di un device con un sistema wireless: ma non sarà un sistema pensato per due o tre device, arriverà infatti fino a quaranta.

Il sistema, chiamato Dipole Coil Resonant System, utilizza due bobine elettromagnetiche per la ricarica wireless, fino a quaranta device, come detto, ma non solo per smartphone: secondo le ricerche effettuate fin ora è possibile alimentare anche televisori e ventilatori, oggetti quindi più ad alta potenza rispetto a smartphone e tablet.

Secondo Chun T. Rim, professore al KAIST, tra qualche anno potremmo trovare delle zone per la ricarica wireless fuori dai locali pubblici, un po’ come oggi troviamo il WiFi libero:

Just like we see Wi-Fi zones everywhere today, we will eventually have many Wi-Power zones at such places as restaurants and streets that provide electric power wirelessly to electronic devices

La tecnologia non è ancora pronta, ma in attesa vi lasciamo con il video della dimostrazione dal laboratorio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS