Samsung rivede le condizioni per il suo servizio di streaming musicale Milk Music

584
0
CONDIVIDI

Milk Music, il servizio di streaming musicale offerto da Samsung finora gratuitamente, viene rivisto introducendo due modalità di fruizione: ci si potrà accontentare di un servizio Basic, nel quale saranno introdotte pause pubblicitarie, oppure decidere per l’abbonamento Premium (senza interruzioni) al costo di 4$ al mese.

Samsung ha lanciato Milk Music il mese scorso per i suoi Galaxy di fascia alta (S3, S4, S4 Mini, S5, Note 2, Note 3 e Mega), mettendo disposizione oltre 200 stazioni musicali divise in 17 generi per un totale di 13 milioni di canzoni. Il servizio, disponibile al momento solo negli US, era offerto a titolo gratuito mentre con questa modifica Milk Music si allinea agli altri grandi competitors del settore come Deezer, Google Play Music, Beats, Spotify e Pandora.

Sono passati ormai diversi anni da quando Napster diede una scossa al mercato musicale (nel bene e nel male) e da allora la situazione è cambiata in modo radicale come conferma il recente “Digital Music Report” stilato dalla IFPI. A livello globale, nel 2013  il 39% dei ricavi dell’industria discografica sono arrivati dal digitale con un fatturato di circa 5,9 Bilioni di dollari. Di questa somma, oltre 1 Bilione proviene da servizi di streaming in abbonamento o meno, con una crescita del 51% rispetto al 2012. Interessante notare però come la tendenza non vada tanto a penalizzare la vendita dei supporti fisici (ambito ormai da molto in crisi nera), quanto piuttosto a sfavore della musica venduta digitalmente che fino ad ora aveva fatto da traino.

La mossa compiuta da Samsung di unirsi al carrozzone degli operatori che offrono servizi di streaming pare quindi pienamente giustificata anche se rischiosa: la competizione è davvero spietata ed alcuni dei concorrenti hanno ormai esperienza e mezzi tali da poter intimorire l’azienda coreana. Solo il tempo ci potrà dire se Samsung sarà in grado ritagliarsi una sua fetta di mercato o invece fallirà miseramente nel tentativo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS