Google lavora ad un nuovo Nexus da vendere a 100 dollari

1015
0
CONDIVIDI

I primi dispositivi Nexus lanciati da Google hanno stupito per le loro caratteristiche hardware e perché montavano in esclusiva l’ultima versione del sistema operativo Android. Anche gli ultimi Nexus prodotti da LG montano l’ultima versione di Android, solo che hanno cominciato a stupire più per il prezzo che per le loro doti hardware. Il Nexus 5 viene venduto a soli 300€, un prezzo che ha reso questo dispositivo Android uno dei più acquistati sul mercato.

Un’ultima indiscrezione ci anticipa che Google avrebbe intenzione di realizzare un Nexus da vendere a meno di 100 dollari. Sembra un’indiscrezione folle, ma non è poi così improbabile. Per raggiungere tale obiettivo, l’azienda con sede a Mountain View si affiderà a MediaTek per i processori.

Il Moto G, ad esempio, utilizza un processore Qualcomm e costa 180 dollari. Utilizzando processori economici “made in MediaTek” il prezzo del nuovo Nexus economico di Google potrebbe arrivare realmente a 100 dollari.

Un Nexus venduto a così poco potrebbe monopolizzare il mercato dei low-cost. Vedremo se Google confermerà tale indiscrezione nei prossimi giorni/mesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS