FingerReader: l’accessorio tech che leggera i libri ai ciechi

150
0
CONDIVIDI

Il MIT (il Massachusetts Institute of Technology) ha realizzato un accessorio tech a dir poco straordinario. Si chiama FingerReader e permetterà alle persone non vedenti di leggere libri di testo o libri elettronici. Si tratta sostanzialmente di un anello da indossare sul dito, che grazie ad una fotocamera posta frontalmente riesce a rilevare le parole scritte sul libro e a leggerle. Grazie a diversi sensori è anche in grado di segnalare all’utente quando va fuori dalla riga che sta seguendo o quando è arrivato a fine pagina. Il FingerReader potrebbe essere utilizzato anche dai vedenti. L’azienda che lo produce potrebbe infatti evolverlo facendolo diventare una sorta di traduttore vocale per libri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS