FingerReader: l’accessorio che permetterà ai ciechi di leggere

1282
0
CONDIVIDI

FingerReader è il nome di un gadget da indossare che potrebbe aiutare le persone ipovedenti o cieche a leggere del testo stampato su libri, ma anche su dispositivi elettronici. Sviluppato dall’azienda MIT, FingerReader vuole mettere a disposizione delle persone non vedenti ulteriori risorse rispetto a quelle che già hanno attraverso il formato braille. Secondo quanto riporta TechCrunchnel 2011 solo il 7% dei libri sono stati resi disponibili anche in audio integrale e braille.

Attualmente disponibile solo in versione prototipo, il FingerReader è essenzialmente un anello che è possibile utilizzare per seguire una riga di testo su un libro o su uno schermo. Grazie alla fotocamera integrata, il gadget è in grado di rilevare le varie parole che vengono poi pronunciate vocalmente dal dispositivo. È abbastanza intelligente da capire quando l’utente si discosta dalla linea di testo. Pensate che genera anche un feedback per regolare il movimento della mano, utile ad esempio quando si arriva a fine riga.

Questo accessorio potrebbe anche evolversi in qualcosa di più. Potrebbe, ad esempio, essere utilizzato per tradurre libri di testo in una lingua desiderata. Insomma, le possibilità di sviluppo del FingerReader sono molteplici.

Vi lasciamo ad un video.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS