L’ortensia: la pianta allucinogena che non ti aspetti

904
0
CONDIVIDI

Sapevate che l’ortensia, se fumata, provoca lo stesso effetto indotto dal tetraidrocannabinolo, uno dei principi attivi della cannabis? Se assunta in dosi massicce può trasformarsi in acido cianidrico, fortemente tossico per il fisico e che può addirittura portare al soffocamento. Ma ci sono anche altre piante davvero pericolose, come la Belladonna, pianta altamente velenosa che può provocare vari tipi di allucinazioni se se ne ingeriscono le bacche.

Bisogna prestare particolare attenzione anche alla Salvia divinorumuna pianta che assomiglia in tutto e per tutto alla comune salvia. A differenza di questa, però, è una pianta psicoattiva molto potente, in grado di indurre forti allucinazioni.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS