Ennesimi numeri da record per Game of Thrones

592
0
CONDIVIDI

Dopo aver vinto per due anni consecutivi il titolo di serie-tv più piratata al mondo, Game of Thrones torna a macinare numeri da record con la seconda puntata della quarta serie. A poche ore dalla fine della messa in onda, ben 193.418 persone stavano già condividendo un singolo torrent della puntata stracciando così il precedente primato (che già gli apparteneva) di 171.752 stabilito in occasione del finale della scorsa stagione.

Nell’arco delle 24h successive si è stimato che circa 1,5 milioni di persone avessero già scaricato l’episodio, a riconferma dell’ottimo lavoro svolto da HBO nella trasposizione televisiva del romanzo nato dalla penna del grande autore fantasy George R.R. Martin. A guidare la classifica delle nazioni con il maggior numero di pirati all’attivo si trova l’Australia seguita da US, UK, Canada e Olanda, tutte nazioni dove era comunque possibile seguire la trasmissione attraverso canali legali, anche se a costi abbastanza proibitivi. A tal proposito, la HBO si era già espressa per bocca del suo CEO Jeff Bewkes il quale ha dichiarato, più o meno scherzosamente, come essere la serie televisiva più piratata al mondo fosse significativo quasi quanto vincere un Emmy.

Se le premesse saranno rispettate questo record sarà presto insidiato dai prossimi episodi della serie mentre noi non possiamo che rimanere in attesa della prima puntata doppiata in italiano che sarà trasmessa il 18 aprile da Sky.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS