ASIMO: l’unico robot che assomiglia veramente a noi umani

1743
0
CONDIVIDI

Il robot ASIMO di Honda è forse il più interessante attualmente in circolazione. L’evoluzione di questo robot nel corso degli ultimi anni è stata sorprendente. Ce lo ricordavamo un po’ goffo a dire il vero, ma oggi ASIMO è in grado di camminare, correre, salire e scendere le scale, ballare, calciare una palla e aprire una bottiglia versando l’acqua in un contenitore. Alto 4 metri e pesante 115 Kg, questo robot possiede cinque dita proprio come noi esseri umani. Ogni arto presenta sensori che gli permettono di monitorare lo stato della presa.

Questi sensori sono necessari per la corretta automatizzazione del robot. Prendete ad esempio l’apertura di una bottiglietta d’acqua. Se gli arti vengono calibrati sempre allo stesso modo la bottiglia di plastica potrebbe essere spappolata dalla presa del robot. Grazie a questi sensori ASIMO calibra la presa capendo quando è necessario stringere e quando bisogna andarci un po’ più cauti con la presa.

ASIMO_Robot_Honda_038

Rispetto alle precedenti versioni, questo ASIMO sa scendere e salire le scale senza fermarsi, dato che tiene traccia di dove sta andando. Purtroppo la batteria del robot continua a non durare più di 40 minuti.

Honda sta lavorando dal 1986 su questo robot. L’intelligenza artificiale ha raggiunto livelli mai visti prima e questo ASIMO ne è la dimostrazione. Riesce a riconoscere volti umani e a comprendere comandi vocali, ma anche interpretare la nostra comunicazione non verbale.

Vi lasciamo ad un filmato a dir poco incredibile che mostra le potenzialità di questo robot “made in Honda”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS