SpotNsave: in India la wearable technology aiuta la sicurezza personale

65
0
CONDIVIDI

Tra i possibili utilizzi delle tecnologie indossabili c’è anche quello relativo alla sicurezza personale. In India diverse aziende da tempo stanno proponendo sistemi di allarme personali da attivare tramite il proprio samrtphone. Un’azienda, però, sfruttando le nuove possibilità introdotte proprio dall’avvento della wearable technology, ha pensato di realizzare un bracciale che possa rendere una richiesta d’aiuto molto più rapida rispetto all’utilizzo di una specifica applicazione per smartphone. SpotNsave ha realizzato un’app per comunicare un’emergenza, ma l’ha abbinata a un bracciale da indossare.

Il dispositivo è disponibile sul sito dell’azienda a un costo di 38 dollariSpotNsave assicura di averne venduti oltre 800 in due mesi. In pratica l’app permette di assegnare cinque contatti d’emergenza, che vengono avvisati quando si preme un tasto sul bracciale. Agli utenti, oltre un sms, arrivano anche le coordinate GPS del dispositivo con un intervallo di due minuti. Oltre al bracciale l’azienda, nata dopo che un amico del proprietario nel 2005 era stato rapito e torturato per uno scambio di persona, produce anche un ciondolo con le stesse funzioni. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS