PlayStation Now: Sony migliora i tempi di caricamento

371
0
CONDIVIDI

Il servizio PlayStation Now è una vera e propria rivoluzione per il mercato videoludico. Peccato però che la stragrande maggioranza delle connessioni ancora non sia all’altezza di tale novità. Tuttavia, Sony avrebbe migliorato i tempi di caricamento nella seconda fase beta del servizio PlayStation Now. Il sito DualShockers ha monitorato questi tempi di caricamento, registrando importanti migliorie soprattutto con il gioco Dead or Alive 5, che si carica in 36,55 secondi e non più in 51,10 secondi come nella prima fase beta del servizio.

Anche altri giochi, come WipEout HD, sono migliorati in quanto a caricamento, passando da 57,19 secondi a 32,36 secondi. Sony sta lavorando benissimo in questo settore. Speriamo che tali migliorie spalanchino le porte di PlayStation Now anche all’Europa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS