La TOP 11 della 30a giornata di Bundesliga

258
0
CONDIVIDI

La Top 11 della 3oa giornata di Bundesliga scende in campo con il 4-3-3. In porta troviamo Weidenfeller, uno degli eroi della strepitosa vittoria del Borussia Dortmund sul Bayern. Due interventi prodigiosi su Mandzukic e Gotze.

Difesa a quattro con Kolasinac a destra, sempre più protagonista nello Schalke a suon di prestazioni sontuose. Al centro troviamo la coppia Vestergaard – Ginter, con il primo in rete nella vittoria dell’Hoffenheim mentre il secondo ha dimostrato ancora una volta perchè a luglio passerà (quasi sicuramente) al Borussia Dortmund. Difensore che invece sta già meravigliando a Dortmund è Durm, terzino sinistro di grandissima qualità. In passato si disse che con lui fosse nato il nuovo Lahm. Forse il paragone non è esagerato.

Centrocampo inedito questa settimana con Didavi dello Stoccarda (purtroppo inutile ai fini della vittoria il suo gol iniziale a M’gladbach), Malli del Mainz (gran gol il suo) e De Bruyne del Wolfsburg, finalmente esploso con tutta la sua classe nel 4-1 dei Lupi rifilato al Norimberga. Per l’ex Werder e Chalsea, due assist e una prestazione da top player.

In attacco non mancano di certo qualità e gol. Non poteva mancare Marco Reus, semplicemente delizioso all’Allianz Arena. Tra assist e gol, il talento giallonero ha praticamente battuto da solo i Campioni in carica di Pep Guardiola. Al centro torna Kiessling dopo tantissime giornate. Il bomber del Bayer ha aperto la gara contro l’Hertha Berlino segnando un gol bello ed importante. Torna nell Top 11 anche Ivan Perisic, giocatore straordinario ma troppo altalenante. Sabato però è stato fantastico, segnando una doppietta e divertendo il pubblico della Volkswagen Arena.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS