L’iWatch di Apple ci sconterà l’assicurazione sanitaria?

59
0
CONDIVIDI

Sul futuro smartwatch di Apple si ipotizzano ormai da anni caratteristiche e design. Tra concept e analisi di ogni tipo, molti osservatori hanno provato a immaginare come sarà il nuovo probabile gadget di Cupertino. Tra le indicazioni più plausibili sembra esserci quella che vuole a bordo del device diversi sensori biometrici, utilizzabili anche per tenere sotto controllo la salute.

Proprio questo aspetto è stato evidenziato da  Timothy Arcuri, analista di Cowan & Co, che ipotizza come l’iWatch possa diventare un ottimo strumento di controllo per le assicurazioni sanitarie. In pratica, sostiene Arcuri, tramite i sensori e report automatici, l’orologio made in Apple aggiornerebbe costantemente l’assicurazione sulle condizioni dell’assicurato, offrendogli però in cambio sconti sostanziosi sulle polizze.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS